RIUNIONE AMMINISTRATIVA DEL CONSIGLIO E DEL BUREAU  F.I.F.C.J.

12-15 NOVEMBRE 2014 PARIGI 

 

RAPPORTO DI ATTIVITA’ DELL’A.G.I.

(Associazione Giuriste Italiane)

NAZIONALE 

 

 

Facendo seguito al rapporto di attività dell’A.G.I. nazionale ampiamente illustrato a New York il 14 marzo 2014 dalla Presidente nazionale Avv. Anna La Rana, nella riunione del Bureau tenutasi presso il palazzo dell’ONU nei locali della “Missione permanente della Repubblica dell’Argentina”, si riporta di seguito un breve rapporto contenente le principali attività svolte dall’A.G.I. nazionale e dalle varie Sezioni A.G.I. esistenti in Italia.

 

La Presidente nazionale AGI dopo il Bureau ha tenuto presso il palazzo dell’ONU un’ampia relazione sulla violenza alla Donna in Italia, relazione molto apprezzata anche perchè ha avuto un’amica giurista, conosciuta sul posto, perfettamente bilingue con l’italiano e che, dopo averle spiegato dettagliatamente i punti della relazione, è stata molto brava nella traduzione brano per brano.

In giugno ha organizzato presso la Funicolare di Capri una importante manifestazione dal titolo “Settimana Futurista di Marinetti” con performance teatrale del noto attore milanese Massimiliano Finazzer Flory e con la partecipazione di tante amiche giuriste della Campania e qualcuna di Roma e dell’Umbria. La manifestazione ha avuto grande partecipazione e notevole successo, tanto è vero che ne hanno parlato numerose testate giornalistiche tra le quali “Il Corriere della Sera”, “Il Mattino” ….. e perfino un’editoria di New York.

In luglio ha organizzato in Capri presso il noto albergo ristorante “Villa San Michele” una tavola rotonda sulle “Attuali risorse alimentari e dell’acqua a livello nazionale e internazionale”, con la partecipazione di Giuriste delle sezioni esistenti in Campania, nel Lazio ed in Toscana e la partecipazione di amiche dell’Inner Wheel di diversi Distretti. Attualmente, proprio per il costante interessamento dell’AGI alla tematica relativa agli alimenti e alle sue risorse (la sezione di Genova ha trattato in un convengo nazionale, tenutosi da più di venti anni, tale tematica interessante proprio le risorse alimentari con annessa difesa del consumatore) si sta interessando di inserire l’AGI nell’Expo di Milano del 2015 che tratterà proprio i problemi alimentari: cosa non facile !

A settembre la Presidente è stata in visita alla sezione di Torre Annunziata con la presenza anche di quella di Castellammare che si stanno interessando a livello giuridico sulla situazione dell’inquinamento marino, ad ottobre si è incontrata con la sezione di Avellino che continua a trattare, unitamente a Benevento, dell’attuale sconcertante “Violenza alla Donna in Italia”. In tale ambito un grosso Convegno è stato organizzato dalla Presidente nazionale A.G.I., con la collaborazione delle giuriste di Avellino e Benevento, all’Università del Sannio con la partecipazione e interventi del Dipartimento, del Rettorato, delle allieve, del corpo della Polizia di Stato, delle donne politiche locali, della Commissione Regionale pari Opportunità e con interessanti relazioni di docenti appartenenti alle Università di Bari, Roma, SUN Seconda Università di Napoli, Unisannio – Benevento.

 

Relativamente alle sezioni è da riportare:

La sezione A.G.I. di Bologna si è interessata principalmente al Diritto della famiglia organizzando diversi convegni-tavole rotonde sul tema e più precisamente:   “I Ragazzi stanno bene”; “I contratti di convivenza: verso la famiglia che cambia”;  “La Famiglia oggi ? Tra nostalgia e curiosità c’è spazio per pensare”; “I Giorni dell’Abbandono”; “La mediazione familiare: perché”; “Il riconoscimento del danno psichico – dal lutto traumatico all’illecito endofamiliare” convegno quest’ultimo organizzato in collaborazione tra AGI- ITFB – Fondazione Forense Bolognese.

La sezione AGI di Palermo ha tenuto diversi incontri trattando di volta in volta diversi argomenti:

Formazione professionale: Nuovo Codice deontologico; Ciclo di seminari di aggiornamento in Diritto Processuale Civile; Mediazione civile. Pari Opportunità e tutela dei diritti: la sezione ha aderito ad una importante manifestazione che si è tenuta al Teatro Dante di Palermo nella giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

E’ stato portato in scena lo spettacolo teatrale “Barbablù, storia di quotidiana violenza” con la compagnia “Il teatro del cerchio di Parma”. A seguire si è svolta una tavola rotonda alla quale la Presidente di sezione, Avv. Scimeca, ha partecipato  insieme alle presidenti di ADM, Soroptimist, all’Assessore Regionale alla famiglia, all’Assessore Comunale alla famiglia, al Questore e al Pubblico Ministero.  Quale componente della Commissione internazionale per la Conciliazione Lavoro e famiglia ha partecipato al convegno “Donne in carriera ” tenutosi in marzo al Palazzo delle Aquile (sede del Comune). Con la sua relazione ha evidenziato le difficoltà per le donne, soprattutto libere professioniste, di conciliare lavoro e famiglia, con presentazione di proposte da parte della sezione.

 

La Sezione AGI di Roma fa parte del gruppo di lavoro “Donne e Media” per una corretta rappresentazione delle donne nei mezzi di comunicazione e sta elaborando un codice deontologico valido per tutti i mezzi di comunicazione finalizzato a garantire la trasmissione di canali tematici di contenuti destinati a rappresentare la pluralità femminile, indirizzando il valore delle donne nei diversi settori delle società ed evitando di trasmettere marginali stereotipi di un’espressione discriminatoria. Tale gruppo di lavoro ha preso anche parte all’audizione in commissione Parlamentare di vigilanza Rai al fine di raggiungere gli scopi prefissati.

La presidente della Sezione di Roma, Avv. Buzzetti, ha partecipato a numerose riunioni sull’ “Accordo d’azione comune per la democrazia paritaria”, tenutesi presso la Camera dei Deputati di Roma, organizzazione cui fanno parte 50 associazioni femminili che si sono prodigate ad ogni livello affinché l’art. 51 della Costituzione, per la parità di genere nelle cariche pubbliche fosse rispettato. Il prossimo 5 dicembre la Sezione di Roma prenderà parte al convegno, che si terrà presso la sede del Parlamento Europeo, su “Stati generali delle Donne. L’Italia continua a non essere un paese per Donne”. La Commissione Economia e Finanze FIFCJ che fa capo alla sezione AGI di Roma, ha organizzato diversi seminari di approfondimento dal titolo “Gli effetti della crisi economica sugli appalti pubblici”, nei quali è stato affrontato il difficile momento storico che sta attraversando l’economia mondiale che inevitabilmente si è ripercosso sul mercato immobiliare. Detti incontri sono stati organizzati in collaborazione con l’ANCE (Associazione nazionale Costruttori Edili).

Per ciò che riguarda invece la Commissione permanente di lavoro per la ricerca, l’attività si è incentrata sulla conoscenza e comprensione delle tematiche legate alla ricerca bio-medica, soprattutto per approfondire un tema di straordinaria attualità quale quello dello sviluppo della medicina rigenerativa e della biologia cellulare. D’altra parte il tema delle cellule staminali è un filone di ricerca tra i più carichi di speranze e di aspettative per il futuro, è un tema di cui si parla molto nei media e che si arricchisce ogni giorno di nuovi avanzamenti, tema che presenta terapie d’avanguardia e risolutive di molte patologie, ma pone anche molti interrogativi e preclude a profonde trasformazioni che coinvolgono campi di diversi livelli non solo sanitari ma anche economici e legali. Si sono svolti due workshop sul tema “Prospettive europee per la ricerca: le staminali mesenchimali “ uno dedicato per acquisire consapevolezza della problematica “Sessione delle conoscenze” e l’altro, “Sessione delle esperienze”, per conoscere in pratica le risposte che scienza e diritto stanno dando al problema. Successivamente la Commissione ha continuato, anche con l’ausilio del proprio comitato scientifico, ad approfondire la tematica (con  scritto e pubblicazione nel numero 1 / 2 giugno 2014 -Anno XVI- della Rivista di cultura e politica scientifica – ANALYSIS dell’ ANPRI – Associazione Nazionale Professionale per la ricerca, articolo di Patrizia De Michelis su “Le cellule staminali tra diritto e ricerca”) che in sostanza corona l’attività svolta dalla Commissione. L’avvenuta pubblicazione da parte dell’ANPRI testimonia l’interesse e l’apprezzamento per il lavoro della Commissione ed è il preludio ad una futura proficua collaborazione per l’approfondimento di tematiche legate alla ricerca.

 

La sezione di Genova da tempo si sta interessando della situazione del fanciullo e unitamente alla FIDAPA ha steso la “carta dei Diritti del Fanciullo” di cui mi è stato mandata copia per una fattiva collaborazione da parte dell’AGI nazionale.
In chiusura è da dire che l’AGI nazionale puntualmente si riunisce una volta al mese sia nella sua sede in Napoli sia presso le varie sezioni, con incontri organizzati, per discutere delle gravi tematiche che affliggono oggi l’Italia quali: il lavoro dei giovani che manca, la grande pressione fiscale con conseguenze dannose alle fasce deboli della società quali anziani e anche pensionati, creando così i nuovi poveri, l’immigrazione troppo copiosa che dalla Sicilia inonda tutta l’Italia, la continua violenza alle donne …. Di tali argomenti ne discutiamo tanto per cercare di apportare, con nostre riflessioni giuridiche, sfocianti spesso in tavole rotonde, chiarificazioni e proposte legislative ai vari politici, sia a livello locale che nazionale.

 

DOCUMENTI INTEGRALI ORIGINALI

Rapporto attività ITA

Relazione concilier travail et famille FRA

Relazione della Commissione Economia e Finanza ITA

copertina

FRA_ordre_du_jour_bureau

FRA_ordre_du_jour_reunion_administrative Programme-FIFCJ-2014 definitivo

Rapporto attività FRA